Vai al contenuto principale
Riunioni
Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca
Ricerca
Casa

MAPPA IT

icona mappa icona di chiusura
Pianoforte

4 locali jazz a Washington, DC che sono le ginocchia dell'ape



Scendi come se fosse ancora l'era del jazz in queste gemme storiche e meraviglie moderne

Il dizionario di etimologia online attribuisce al sassofonista jazz Lester Young la coniazione dell'uso di "cool" come aggettivo per descrivere il jazz, che ha contribuito a dare origine al descrittore ora spesso usato. Young era solito esibire le sue braciole di sassofono a Washington, DC, a volte al Patio Lounge di Olivia Davis. A differenza di quel locale jazz, che ora è il sito di un Macy's, Cap City ha mantenuto una sfilza di altri ritiri meritevoli ancora vorticosi di note jazz e l'odore di bevande forti. Eccone alcuni da mettere in banca per la prossima volta che ne avrai bisogno.

01

Jive all'Hamilton Live

Questo locale, che si trova sotto il trambusto del ristorante che ne condivide il nome, è noto per ospitare una vasta gamma di artisti, dal funk al country e tutto il resto. Ogni giugno durante il Festival Jazz DC, scoprirai che The Hamilton Live si trasforma in una mecca del jazz. I suoni morbidi dei vincitori di Grammy, delle grandi band di ottoni e dei trendsetter di genere si uniscono per un'esperienza che non dimenticherai presto.

02

Collegati al Lincoln Theatre e guadagna le tue strisce jazz

Aggiunto al Registro Nazionale dei Luoghi Storici nel 1993, il Teatro Lincoln era al centro della cultura nera americana prima del Rinascimento di Harlem, mettendo in scena atti come Billie Holiday, Ella Fitzgerald e il figlio nativo, Duke Ellington. Oggi il locale ospita artisti di fama nazionale che coprono una vasta gamma di generi.

03

Jam out allo storico Howard Theatre

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @hasinct

È difficile da credere questo preferito di Franklin D. Roosevelt, che ha aperto nel 1910, è stato chiuso per più di tre decenni prima di riaprire nel 2012. Oggi troverai folle alla moda a disposizione per sperimentare una gamma eclettica di artisti, da jam band e crooner R&B a artisti blues e pop. Non perderti il ​​brunch gospel che serve cibo soul ogni prima domenica del mese.

04

Torna agli anni '1930 al Blues Alley

Il più antico jazz club della nazione in attività continuativa, Blues Alley is Georgetown's santuario rilassato e notturno. Divertiti in un ambiente che ricorda gli albori dell'era del jazz ogni giorno della settimana. C'è sempre qualcosa da vedere – e qualcuno che vorrai sentire – all'interno di questa rimessa per carrozze del XVIII secolo convertita.

Ora che hai esplorato i migliori locali jazz della DC, è tempo di esplorare la sua miriade di opzioni musicali. Check-out le scanalature che la capitale della nazione ha da offrire.

Contenuto del partner
Contenuto del partner